Animali abbandonati, sabato 21 raccolta di solidarietà in oltre 100 punti vendita Esselunga

 

 

Animali abbandonati, sabato 21 raccolta di solidarietà in oltre 100 punti vendita Esselunga


Insieme per aiutare gli animali in difficoltà: la Federazione italiana associazioni diritti animali e ambiente - di cui è portavoce l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana per la Difesa degli animali e dell’ambiente - ed Esselunga hanno organizzato per sabato 21 aprile una “giornata di solidarietà” in oltre cento punti vendita del gruppo della grande distribuzione. Quel giorno i clienti potranno “arricchire” la loro spesa con prodotti alimentari ad accessori destinati a cani e gatti abbandonati, ospitati in canili e rifugi. Troveranno infatti “corner” adibiti allo scopo e volontari di una delle oltre quaranta associazioni federate (tra cui le fondatrici Leidaa, Lav, Enpa, Oipa, Lndc) pronti a ritirare i “doni” per i quattrozampe più sfortunati, che saranno distribuiti tra le strutture più bisognose del territorio.

“In Esselunga – afferma l’on. Brambilla - abbiamo trovato un interlocutore attento e sensibile alle sofferenze degli animali abbandonati, ed una grande disponibilità a collaborare con le associazioni. Siamo ben felici di mettere a disposizione la nostra esperienza e il nostro impegno per ridurre la pressione su canili e rifugi che spesso faticano a sfamare gli animali abbandonati. Ai clienti di Esselunga faccio appello perché, nel fare acquisti per sé o per i propri piccoli amici, non dimentichino i cani, i gatti e tutti gli altri animali domestici che non hanno più la fortuna di avere una famiglia. Anche loro hanno diritto ad una vita migliore”.